R.E.M. Rome Emotional Map

R.E.M. Rome Emotional Map

R.E.M. Rome Emotional Map
di Giulia Ananìa

Il primo progetto di concerti – passeggiata site specific per mappare emozionalmente la città
e unirla dal centro alla periferia.

L’idea nata da Giulia è quella di mappare emozionalmente Roma ( ma è un progetto esportabile in ogni città)  con uno spettacolo “site specific” per ogni quartiere, dal centro fino alla periferia.

Lo spettacolo viene anticipato da una passeggiata per il pubblico non convenzionale che racconta segreti e storie di quel posto.

La passeggiata porta al concerto : canzoni storiche, stralci di film e reading che raccontano il quartiere dal passato al presente.

Mappando emozionalmente tutta Roma dalla periferia al centro perché Roma ha ovunque una storia da raccontare e per unire tutti i puntini della mappa che ci vuole rendere distanti.

Per la musica si partirà dalla tradizione : Stornelli e Serenate Anonime, Ettore Petrolini, Romolo Balzani,  Gabriella Ferri, Pier Paolo Pasolini passando per gli anni 70 di Venditti e Califano per arrivare alla nuova canzone romana e a testi e canzoni scritti da Giulia Ananìa.

In una passegiata reale e ideale di unione e condivisione- di consapevolezza delle meraviglia che la nostra città offre.

I primi tre appuntamenti #1 Centrale Montemartini #2 Trastevere #3 Castel Sant’ Angelo sono stati un grande successo di pubblico con oltre 2500 presenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

14 − nove =